I datori di lavoro si rivolgono ai lavoratori non vaccinati deducendo fino a Monthly 50 mensili dallo stipendio

I datori di lavoro stanno cominciando a virare su un supplemento speciale di $20 a $50 al mese per i loro lavoratori non vaccinati, secondo uno dei più grandi consulenze benefici per la salute della nazione.
Ad oggi, i datori di lavoro hanno offerto carte regalo, un giorno di riposo dal lavoro, contanti e altri incentivi finanziari per convincere i loro lavoratori a vaccinarsi contro Covid-19.
Ma l’approccio carota sta per essere affiancato da un bastone che potrebbe costare ai dipendenti fino a employees 50 al mese, secondo Mercer, la grande consulenza benefici per i dipendenti che lavora con migliaia di datori di lavoro in tutto il mondo.

Lascia un commento