Le nostre belle scoperte: Frizione di seta fatta in casa Fetish, Clairette de Die Tradition by Jaillance, vini biologici Cucina di famiglia

Eleganza maschile secondo Casa Fetish
Maison Fétiche è la creazione della francese Caroline Basuyau, che si ispira ai suoi viaggi ai confini del mondo per offrirci pezzi unici. Eleganza e audacia sono le parole chiave di questo colorista con un universo senza tempo fatto di magia e sogni.

Maison Fétiche offre una gamma di accessori di alta gamma: sciarpe, nastri, bracciali in seta, ma anche gioielli per uomo, donna e anche bambini. La gamma Uomo è composta da borse in twill di seta, sciarpe e sciarpe in lana e seta.

Al momento della scrittura di Masculin, abbiamo avuto la fortuna di ricevere la copertina del costume La Danse n°5. Accuratamente confezionato in una scatola di immagazzinaggio che rende il suo effetto, scopriamo un prodotto eccezionale con finiture perfette e colori scintillanti. I suoi tocchi arancioni al neon sul fondo del mare porteranno dinamismo e contrasto al nostro costume.

Un’idea regalo eccezionale per un uomo distinto per un prezzo ragionevole quando sappiamo che è una manifattura francese!

La Clairette della Tradizione Gaillance per tutte le occasioni
Molto spesso dimenticata a favore di champagne o spumanti italiani, la Clairette de Die, una tradizione francese della valle della Drôme, è comunque perfetta per tutte le occasioni, come aperitivo o dessert.

Infatti, che si tratti delle celebrazioni di fine anno con un buon foie gras o cioccolato o all’inizio dell’anno con la galette des rois o il candelabro, è pronta ad accompagnarti in tutti gli eventi. Vinificato secondo il metodo ancestrale (senza aggiunta esterna di sciroppo di zucchero, è uno spumante che

Classica e inimitabile, la Clairette Jaillance e il suo prezzo basso meno di 6 euro in negozio ci convincono finalmente (disponibile anche in BIOLOGICO).

Cucina familiare, vini biologici
Adrien e Claire, entrambi viticoltori nelle rispettive tenute di famiglia, decidono di sposarsi e mettere su famiglia. Decidono quindi di prendere il volo insieme. È qui che è nata la cucina di famiglia, la continuità di una passione, questa volta a quattro mani. E hanno un unico obiettivo: offrire vini biologici, responsabili, etici e sani. Abbiamo potuto degustare due vini della loro gamma, entrambi dal 2019.

Lascia un commento